Angela moglie sexy infedele seriale

Ciao a tutti. Mi chiamo Angela e sono una moglie sexy di 37 anni. Vivo a Milano con mio marito ed i nostri due amatissimi cani. Non abbiamo figli ma la nostra intesa è ancora molto accesa. Ci piace scopare ogni volta che ne abbiamo voglia. Ma io sono anche una donna infedele seriale. Amo incontrare altri uomini. Vera milf mlanese in cerca di forti emozioni . Ora voglio raccontarvi la mia ultima esperienza di sesso extra coniugale. Il mio amico di palestra Gianni ci ha saputo proprio fare.

moglie sexy da Milano

Quella scopata con Gianni in palestra

Io e Gianni ci conosciamo da qualche anno. Frequentiamo la stessa palestra in centro. Ci siamo subito ritrovati dato che abbiamo la fissa per gli addominali. Lui è un bel quarantenne sempre molto attento alla forma fisica. Io patita per la pancia piatta. Ecco che è venuto ad entrambi molto naturale fare conoscenza. Inizialmente per condividere esperienze risultati sulla panca. Ma ben presto ci siamo resi conto che entrambi volevamo andare oltre. Il primo passo l’ho fatto io. Me lo sono portato nello spogliatoio femminile dopo l’allenamento, In questi casi so come far capitolare un uomo. Io moglie sexy in cerca di situazioni nuove me lo sono ritrovano tutto sudato . Gli ho messo la mano sul cazzo ed ho cominciato a massaggiargli i coglioni.

Ho iniziato a segarlo per bene.

Si proprio così. Ho iniziato a segarlo per bene. Lo sentivo crescere nella mia mano il suo cazzo. E devo dire che Gianni ha un gran bel cazzo. Dritto,duro e molto lungo, non grosso. Uno di quei cazzi che ogni donna troia come me sa apprezzare. Ed infatti sono passata molto presto alle vie di fatto. Mi sono inginocchiata e me lo sono messo in bocca . Gianni era eccitatissimo e molto porco. Ha iniziato a scoparmi in bocca. Lentamente affondava la sua arma di carne dentro la mia bocca. Ho goduto come una porca mentre lui mi entrava dentro.

Poi mi sono messa a pecorina e mi sono lasciata scopare . Mi è entrato dentro completamente. Sentivo premere sulla pancia . Mi è venuto dentro mentre mi teneva per i capelli. Anch’io sono venuta ed ho chiuso gli occhi per il piacere.